Kave Home

Piante artificiali: belle a tempo indeterminato

Vi riporto integralmente l’articolo che porta la mia firma pubblicato il 07/03/2019 su Kave Magazine, il blog italiano dell’azienda Kave Home.

Ultimamente in qualsiasi rivista di design o catalogo di arredamento non manca mai un tocco green agli ambienti. Le piante vengono messe davvero ovunque: in cucina, in camera e persino in bagno.  Molte di queste, anche se a prima vista non si direbbe perché davvero simili a quelle vere, sono artificiali.  Ecco tre casi per cui ricorrere a queste fedeli riproduzioni delle piante originali è la soluzione ottimale.

2

SE SEI UN GLOBETROTTER

Sei un viaggiatore seriale per lavoro o per piacere? Allora con le piante artificiali non può che essere love at first sight. Non vorrai mica chiamare un parente o un vicino che se ne prenda cura ogni volta che stai fuori casa per parecchio tempo! Soprattutto se non hai un cane o un gatto…così fosse almeno, oltre a prendersi cura del tuo animale domestico, potresti chiedere come secondo favore quello di innaffiarti le piante.

4

SE HAI IL POLLICE NERO

Non riesci a far sopravvivere neanche una pianta grassa? Se è così, la soluzione perfetta è ricorrere alle piante artificiali. In questo modo non dovrai rinunciare al verde in casa e, allo stesso tempo, non avrai il pensiero di doverle innaffiare e curare. Anche se gli espertissimi “pollici verdi” vedendo le piante artificiali probabilmente diranno “Oh my God!”, tu non preoccuparti. In fin dei conti, chissenefrega. Con le piante artificiali avrai la massima resa estetica senza dover faticare neanche un po’!

3

SE A CASA TUA C’È POCA LUCE

Stanze con poca luce o senza finestre. Se nella tua abitazione ci sono ambienti di questo tipo potresti anche essere il più grande esperto di gardening del mondo, ma le tue piante vere soffriranno tantissimo e probabilmente avranno vita breve. Ancora una volta, le piante artificiali sono the right choise. Perché possono essere messe anche in un ripostiglio cieco e fare comunque la loro bella figura, per di più a tempo indeterminato.

1

QUALE PIANTA SCEGLIERE?

Se hai sposato la causa delle piante artificiali quale tipo scegliere? Su Kave Home ne puoi trovare moltissime: da quelle più classiche e di dimensioni importanti come il Ficus o il Banano fino a quelle più piccole ma non meno scenografiche come la Lavanda, il Basilico o l’Olivo per arrivare a diversi tipi di piante succulente. Se vuoi valorizzarle ulteriormente puoi inserirle in un’elegante fioriera o in un vaso a sospensione in metallo, ceramica o vetro, che risulta sempre di grande effetto!

> SCOPRI TUTTE LE PROPOSTE DI PIANTE ARTIFICIALI E VASI FIRMATI KAVE HOME <

https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: “ca-pub-7998380084001522”, enable_page_level_ads: true });

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...