Le mie recensioni, mise en place

Tavola di Natale con la collezione Tile White di Weissestal

Della collezione Tile White di Weissestal ve ne ho già parlato in un altro post (che potete leggere QUI) dove mi ero divertita a creare con gli stessi elementi tre stili diversi: Black&White, Boho e Romantic. Già da allora era evidente la grande versatilità di questa linea in porcellana ma anche l’originale estetica data da un decoro inconfondibile che ricorda le preziose maioliche della tradizione marocchina (che poi continua anche sui bicchieri). Essendo comunque bianca, non mi è stato difficile inserirla anche in un contesto natalizio e la tavola che è nata secondo me incarna perfettamente lo spirito del Natale.

La collezione Tile White, in particolare, mi ha consentito di giocare con forme diverse e di “scambiare” le forme dei piatti nelle postazioni degli ospiti: prima ho utilizzato sotto il piatto fondo delle forme quadrate, poi invece solo forme rotonde come vedete nelle foto qui sotto.

Nel dettaglio infatti la collezione comprende elementi quadrati (piatto piano 25,5 cm, piatto frutta 20,5 cm, piatto portata 30,5 cm, piattino 11 cm) che si incontrano con forme rotonde (piatto piano 26 cm, piatto fondo 20 cm, piatto frutta 20 cm oltre alle coppe e coppette coordinate) ma anche rettangolari (vassoio 23 x 13 cm). A completare il tutto i bicchieri per l’acqua e bibita ma anche gli accessori per la colazione, dalla tazza caffè con piattino al mug. Davvero d’effetto il piattino Tile perfetto per servire il pane (come vedete nelle foto) ma anche una tortina, un muffin o una fetta del dolce preferito. Le sue linee quadrate sono moderne ed eleganti e la sua particolare decorazione rende la tavola armonica.

Disponibile in tre colorazioni diverse – white, blue, grey – Tile presenta la porcellana a rilievo decorata decorata con un motivo dalle forme evocative di preziose maioliche della tradizione marocchina che prosegue anche sui bicchieri in vetro serigrafato.

Per creare questa tavola di Natale, oltre alla collezione Tile, ho utilizzato dei sottopiatti in legno che ricordano dei bancali in dimensione mignon, rami di pino (sia nella parte centrale della tavola), elementi decorativi tipici del Natale e dell’inverno (palline, fiori di cotone, pigne). Il centrotavola è formato dal piatto portata quadrato di 30,5 cm sopra cui poggiano dei piccoli pini sulle sfumature di verde e uno rosa. Proprio questo colore è ripreso nel tessile (runner centrale e tovaglioli) nei rami di pampas (anche se in una sfumatura più intensa), nei tea light.

Le posate sono Sintesi Copper mentre i bicchieri sono della collezione Tile, associati ai calici Degustazione. Tutto sempre di Weissestal.

La tavola utilizzando sotto il piatto fondo dei piatti quadrati

Ecco una gallery della tavola dove ho utilizzato per i posti degli ospiti il piatto piano quadrato 25,5 cm, piatto frutta quadrato 20,5 cm e il piatto fondo 20 cm. Il pane l’ho servito nei piattini quadrati mentre il vassoio rettangolare l’ho usato per i biscotti natalizi.

La tavola utilizzando solo piatti rotondi

Qui invece ho utilizzato il piatto piano 26 cm, piatto frutta 20 cm e il piatto fondo 20 cm.

Altri dettagli della tavola

Ecco altri dettagli utilizzati per rendere la tavola ancora più natalizia.

Vi piace questa mise en place?

Chi è Weissestal

Weissestal ha un nome tedesco, ma è italianissima. La sua storia si sviluppa a Milano e nasce dalla passione per l’arte e il design del suo fondatore. Da sempre, lo spirito dell’azienda è animato da una continua spinta verso l’innovazione e la ricerca di stili e forme. Weissestal ama i dettagli e le lavorazioni artigianali e cerca spesso collaborazioni con creativi di tutto il mondo. Weissestal, infatti, vuole non solo proporre tendenze in tavola, ma anche anticiparle.

Weissestal propone porcellane per la tavola, bicchieri e oggettistica in vetro, posate e ceramica d’arredo per la casa. Grazie a una continua ricerca e all’attenzione ai dettagli, ogni articolo firmato Weissestal si fa notare per qualità e stile. Weissestal si avvale delle migliori fabbriche per garantire una produzione secondo gli standard qualitativi più alti. Per la lavorazione dei vetri si affida ad artigiani toscani e per le ceramiche sceglie produttori artigianali europei.

La collezione Tile la trovate su www.weissestal.it

Questo post è scritto in collaborazione con Weissestal

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...